Thursday, 9 July 2015

QUATTRO ANNI DI STELLE




Quattro anni fa, dopo una canzone magica sussurrata all'orecchio, che ha sciolto ogni paura e ogni ansia da prestazione, e dopo quattro ore di travaglio passate alla storia come "Silvia sul ring" (anche se, a onor del vero, si trattava di un wc), in un'alba di cristallo, nasceva Raphaël.


Oggi Silvia è impegnata a preparare torte di Frozen (sì, sì... anche noi) e a impacchettare aquiloni, ma ha deciso di condividere con voi la scanzonata filastrocca che ha scritto come regalo per il bambino che l'ha resa mamma.




***


QUATTRO ANNI DI STELLE

A Raphaël
Il mio bambino con gli occhi di stella
A Raphaël
Un forte grazie: con te la vita è bella
A Raphaël
Che ama la bellezza, anzi la pretende
A Raphaël
Che non accetta compromessi: non si compra e non si vende.


Grazie che mi insegni a farmi spazio, e a farne anche a te
Grazie che non ti accontenti se non ti do il meglio di me
Grazie dei tuoi fiori, dei tuoi baci e dei tuoi piani,
Colorati, dolci e precisi, proprio come tre salami.


"Macché salami mamma!" Adesso so che riderai.
E non esagero: ridendo il paradiso mi aprirai.


***



1 comment:

There was an error in this gadget